Raffrescamento Industriale Ecologico: Tutto il necessario

In questa breve guida troverai tutto il necessario per un completo sistema di raffreddamento industriale, per capannoni, serre, stabilimenti industriali, stalle, allevamenti, magazzini, centri sportivi, locali pubblici, maneggi ecc. 

raffrescamento evaporativo industriale

Continua a leggere per approfondire l’argomento oppure contattaci per ricevere maggiori informazioni sul raffreddamento industrial...

Raffrescamento Industriale Ecologico: Tutto il necessario

In questa breve guida troverai tutto il necessario per un completo sistema di raffreddamento industriale, per capannoni, serre, stabilimenti industriali, stalle, allevamenti, magazzini, centri sportivi, locali pubblici, maneggi ecc. 

raffrescamento evaporativo industriale

Continua a leggere per approfondire l’argomento oppure contattaci per ricevere maggiori informazioni sul raffreddamento industriale.

Global Warming

A causa del Global Warming ogni estate si raggiungono temperature sempre più alte. Da questo surriscaldamento sempre più evidente, ne deriva la necessità di raffrescare anche quegli ambienti industriali dove un tempo non era, in parte necessario.

Si intendono per industriali tutti quegli spazi di grandi dimensioni, capannoni, serre, edifici, stabilimenti, dove a causa dell’enormità di metri cubi da dover raffrescare, il comune sistema di raffreddamento con condizionatori d’aria non è praticabile chiaramente per via della potenza elettrica che sarebbe necessaria.

Raffrescamento industriale

Il Raffrescamento Adiabatico Evaportativo

La tecnologia utilizzata per il raffreddamento di capannoni, serre, allevamenti, sfrutta il principio millenario delle torri del vento arabe o dei primi frigoriferi in argilla, i quali attraverso l’evaporazione producevano aria fresca in modo ecologico, uniforme e salutare.

Oggi, grazie alle nuove consapevolezze tecniche ed alla sensibilità di imprese riguardo la sostenibilità ambientale che hanno approfondito l’insegnamento degli antichi, siamo in grado di ottenere il massimo da questa tecnologia. I raffrescatori evaporativi industriali garantiscono benessere e salute alle persone, senza causare danni all’ambiente. Il processo di raffrescamento adiabatico garantisce aria fresca, ambienti salubri e vivibili, anche all’interno di luoghi di lavoro costantemente esposti ad alte temperature e difficile microclima.

Raffrescamento evaporativo

Contribuire a ridurre il rischio ambientale, attraverso l’alta tecnologia sostenibile, è dunque finalmente possibile! Grazie all'impianto di raffrescamento evaporativo migliorerai la qualità di vita e lavoro nei mesi caldi, aumentando la produttività ed il comfort ad un costo minimo. I sistemi di raffreddamento evaporato industriale sono l’ideale per tutti gli edifici industriali ed artigianali, capannoni, depositi, centri sportivi, locali pubblici, tensostrutture, capannoni agricoli, serre agricole, stalle, allevamenti zootecnici e maneggi.

Installazione tipica di un sistema di raffreddamento industriale

Nei sistemi di raffrescamento industriale, le componenti principale che ne fanno parte sono:

Guarda il video d'esempio di una installazione tipica

Esempio di Sistema di Raffrescamento per Serre

Raffrescamento per serre

Il sistema di raffreddamento a pannelli PAD

Sistemi per il raffrescamento di serre ed allevamenti che mediante l'evaporazione dell'acqua che scorre in specifici pannelli a membrana detti "pad", che filtrano l'aria calda esterna riuscendo ad abbassare la temperatura di 5-10°C.

Dove vengono installati

Questi sistemi di raffrescamento vengono integrati in capannoni industriali, allevamenti e serre in combinazione con estrattori d'aria, prese e circolatori d'aria.

I Pannelli di Filtrazione "PADS" Munters

I pannelli di filtrazione PAD possono essere richiesti in diverse altezze e materiali.

Pad CELdek

Munters CELdekIl pad più efficiente in termini di raffrescamento è sicuramente il pad CELdek, in carta di cellulosa appositamente progettata e chimicamente trattata per resistere al deterioramento pur soddisfando gli standard di certificazione ambientale Greenguard, migliorando la qualità dell'aria sia per l'uomo che per gli animali. 

Il design del pad disuguale con scanalature incrociate favorisce la miscelazione benefica d'aria e acqua per un raffreddamento ottimale. Questo design unico ha anche la funzione di indirizzare continuamente più acqua verso l'aria che entra nella superficie del pad, dove si verifica l'evaporazione più calda, più secca, più sporca e più intensa.

Pad RCP Plastic

RCP PlasticI pads RCP plastic invece, sono fatti in plastica e sono più resistenti all'usura rispetto ai CELdek a sfavore però dell'efficienza di raffrescamento. In breve i vantaggi e gli svantaggi dei due diversi pad si possono riassumere con la seguente tabella:

ParametroCELdek PADRCP Plastic PAD
Efficienza+-
Resistenza-+
Serbatoi CompatibiliWDP, MPGMPG

I Sistemi di distribuzione dell'acqua

Il Sistema Munters WDP

Munters WDP

WDP è un sistema completo di alimentazione e scarico dell’acqua per l’umidificazione delle pareti di pannelli di raffrescamento PADS.

Questo sistema include:

  • condutture
  • serbatoio dell’acqua
  • pompa dell’acqua
  • kit di alimentazione
  • scarico dell’acqua,
  • kit di terminazione e fissaggio della parete di pannelli

Il sistema WDP è progettato appositamente per assicurare l’umidificazione uniforme dei pannelli di raffrescamento evaporativi in carta di cellulosa CELdek.

Il Sistema Munters MPG

Munters MPG
Si tratta di un sistema modulare, senza colla, che garantisce una maggiore affidabilità rispetto al sistema WDP. I rischi di perdite d'acqua nelle giunture dovuti da incollature errate e dall'espansione e la contrazione termica dei materiali che provocano la lacerazione della colla sono frequenti e questo sistema MPG senza colla compensa l'espansione termica e le contrazioni dei materiali, consentendo al serbatoio dell'acqua di espandersi liberamente all'interno delle articolazioni, senza il rischio di perdite d'acqua.

I vantaggi del sistema MPG:

  • non richiede un serbatoio dell'acqua separato.
  • risparmio in tempi di montaggio
  • risparmio in materiali (nessuna colla utilizzata)
  • tempi di installazione ridotti

Le Ventole Industriali Estrattori d'Aria

Gli estrattori Munters appartengono all’ultima generazione di ventilatori ad alta efficienza energetica, molto robusti ed affidabili, adatti per un’ampia varietà di applicazioni industriali per creare un controllo climatico ottimale.

Gli estrattori d'aria possono essere di forma conica o squadrati, e di varie dimensioni a seconda della portata d'aria richiesta. Il motore a seconda del modello scelto può essere a trasmissione diretta o con trasmissione a cinghia.

Oltre al motore ed alla portata, un'altra caratteristica importante da tenere in considerazione è il materiale utilizzato per le eliche e le casse, sopratutto se l'applicazione finale del ventilatore industriale estrattore aria sarà un allevamento, o comunque un ambiente aggressivo.

applicazione-munters-em50

applicazione-wm-54-f-3

Circolatori d'Aria Industriali

I corcolatori d'aria industriali sono di grande efficacia per eliminare il calore stratificato, umidità ed aria stagnante all’interno di allevamenti, serre ed industrie. Con l'installazione di circolatori d'aria, delle dimensioni corrette in funzione del volume del capannone, è possibile creare un sistema che genera un ricircolo continuo dell'aria, eliminando quindi l'aria stagnante ed umida la quale è la causa principale della formazione di malattie e parassiti.

Affiancando i circolatori d’aria alle ventole di estrazione aria e possibile aumentare l’efficacia di quest’ultimi utile sopratutto in ambienti di grandi dimensioni.

I circolatori d'aria proposti da Indors possono essere facilmente installati senza alcun problema in qualsiasi impianto esistente. Per quanto riguarda il controllo dei circolatori d’aria, il sistema più affidabile è l'utilizzo di un timer che faccia avviare i circolatori ad intervalli più o meno lunghi nell'arco della giornata.

Circolatore aria industriale

Le Serrande Prese d'Aria

Le serrande in lamiera di acciaio zincato Munters SMT hanno un controllo immediato sull’ingresso dell’aria fresca all’interno di un locale. Le serrande Munters SMT sono progettate per essere montate e bilanciate correttamente con gli estrattori d’aria Munters per la massima efficienza energetica e di caduta di pressione.

smt

L’aria proveniente dall’esterno viene aspirata nel locale attraverso una serranda Munters SMT aperta per mezzo dell'estrattore d’aria.

Per una migliore efficienza aerodinamica e per ridurre le perdite di pressione, il design delle serrande Munters è stato sviluppato dal laboratorio di ricerca e sviluppo della Munters Euroemme.

La camera di prova del laboratorio è stata costruita in conformità alle norme ANSI/AMCA 210-85.

I particolari costruttivi e l’ermeticità della camera sono stati verificati dal personale del BESS Lab della facoltà di ingegneria agraria dell’Università dell’Illinois – USA.

Tecnologia Munters Drive

La tecnologia Munters Drive con motore ad inverter con trasmissione diretta sulle pale permette un notevole risparmio energetico nonchè  la regolazione della velocità di rotazione delle pale, a seconda della temperatura richiesta e della temperatura esterna.

Inoltre il motore del sistema Munters Drive si surriscalda fino al 50% in meno rispetto ai motori a corrente alternata tradizionali.

Temperatura-Munters-Drive

Il materiale delle Pale e della Cassa "Munters Power Protect"

munters-protectIn agricoltura, la corrosione di solito è causata da una combinazione di molti fattori come pH, alti livelli di umidità, contatto frequente con acqua, prodotti chimici aggressivi di letame o disinfettanti, ecc. L'industria è anche in continua evoluzione e questo potrebbe avere effetti collaterali sorprendenti: nuovi prodotti chimici agricoli o additivi per mangimi potrebbero fare meraviglie per la salute delle piante, ma aumenterebbero anche la corrosione del metallo dei ventilatori.

Nuove ventole più resistenti alla corrosione, Munters ha sviluppato un nuovo materiale per le pale dei propri ventilatori: il POWER MUNTERS PROTECT (PMP). Tale materiale è più performante dell’inox AISI 430 e del metallo preverniciato in termini di corrosione e risponde alle necessità delle installazioni moderne.

Risultato test dopo 700 ore di esposizione in nebbia salina

test-power-munters-protect

Il Munters Power Protect è il risultato di un miglioramento nei processi di produzione. Con questo materiale, Munters vuole offrire importanti vantaggi ai propri clienti, incrementando ulteriormente l’affidabilità dei propri prodotti.

Caratteristiche Munters Power Protect

  • Durata maggiore rispetto all’inox 
  • Tempi e sistema di pulizia più rapidi: la polvere e lo sporco si depositano con maggiore difficoltà sulla superficie liscia rispetto all’inox
  • Problemi di corrosione notevolmente ridotti
  • Un’alternativa più resistente e performante dell’inox
  • 5 anni di garanzia contro la corrosione perforante
  • Prezzo invariato rispetto all’inox
  • Stesso aspetto esteriore dell’inox
Leggi tutto..