Biemmedue DR 190 Visualizza ingrandito

BIEMMEDUE DR 190
Deumidificatore Professionale

06DE37

230V - 800 W
400 m³/h - 40 L/24h

Maggiori dettagli

Prezzo su Richiesta

Deumidificatore Biemmedue DR 190

Da oltre 30 anni Biemmedue produce in Italia una gamma completa di deumidificatori per uso professionale e domestico denominata "Arcodry".

Caratteristiche Principali

  • Compressore ermetico a pistone
  • Umidostato incorporato
  • Contaore
  • Cavo alimentazione elettrica con spina
  • Sbrinamento automatico per bassetemperature ad iniezione di gas caldo
  • Vaschetta di raccolta dell’acqua
  • Possibilità di scarico diretto
  • Nessuna emissione di agenti inquinanti
  • Utilizzo di refrigerante sicuro edecocompatibile
  • Ruote in gomma
  • Maniglia tubolare
  • Interruttore di accensione/spegnimento
  • Spia di segnalazione anomalie
biemmedue deumidifica le Cantine

Qualità Professionali del Deumidificatore Biemmedue

I deumidificatori professionali si distinguono da quelli delle linee domestiche per molti fattori, tra i quali:

  • il telaio in metallo
  • ruote e maniglie di trasporto robuste e di grandi dimensioni
  • elevato volume d'aria
  • la possibilità di lavorare con umidità che arrivano anche al 99% (contro il 90% massimo dei deumidificatori domestici)
  • serbatoi di raccolta acqua più capienti
  • il contaore montato di serie sulla macchina
  • uno scambiatore con lamelle di dimensioni maggiorate
  • la ventola di alluminio montata in alloggiamento chiuso
  • lo sbrinamento effettuato con gas caldi

Campi d'Applicazione

  • Edifici in costruzione
  • Edilizia, lavori di restauro
  • Archivi
  • Biblioteche
  • Protezione contro la condensa del vapore acqueo
  • Stazione di depurazione, impianti idrici
  • Magazzini

Come Funziona il Deumidificatore Biemmedue DR190

  1. Ventilatore
  2. Compressore
  3. Condensatore
  4. Valvola by-pass
  5. Tubo capillare
  6. Evaporatore
  7. Filtro aria
  8. Vaschetta raccolta acqua
  9. Umidostato
  10. Spia vaschetta piena
  11. Spia di sicurezza
  12. Interruttore
  13. Contaore
  14. Tasto per versione dual voltage
Schema Funzionamento deumidificatori biemmedue

I deumidificatori Biemmedue sono apparecchi autonomi, funzionanti senza la necessità di installazione, semplicemente connettendoli con una spina alla rete elettrica.
Il deumidificatore è costituito da un circuito chiuso contenente un fluido refrigerante ecologico, avente i seguenti elementi principali:

  • compressore (n°2):
    determina la circolazione del fluido refrigerante
  • condensatore (n°3):
    in tale elemento, fisicamente simile al radiatore dell’automobile, il fluido allo stato gassoso, spinto dal compressore si trasforma in liquido cedendo calore; tale calore riscalda il condensatore stesso
  • tubo capillare (n°5):
    in tale elemento il fluido, divenuto liquido, espande riducendo la propria pressione
  • evaporatore (n°6):
    in tale elemento, anch’esso costituito da una batteria simile al radiatore auto, il liquido si trasforma in gas sottraendo calore e di conseguenza raffreddando l’evaporatore.

Il fluido refrigerante ritornato gas, continua il suo percorso attraverso il compressore ed il ciclo ricomincia. L’aria da deumidificare viene spinta attraverso il deumidificatore da un ventilatore (n°1) attraversando prima l’evaporatore (freddo) e poi il condensatore (caldo). Il ciclo di funzionamento è pertanto il seguente:

  • L’aria passa sulla superficie dell’evaporatore, dove si raffredda depositando l’eccesso di umidità, che si trasforma in gocce d’acqua che cadono nella vaschetta di raccolta.
  • Successivamente, l’aria passa attraverso il condensatore, dove riacquista alcuni gradi di temperatura e viene reimmessa nell’ambiente più secca e più calda, contribuendo così, nel mix che si determina nel tempo, ad abbassare il livello di umidità dell’ambiente, fino al raggiungimento dei valori desiderati.
  • Quando la temperatura ambiente è al di sotto di certi valori (15°/18°C), la temperatura delle superfici dell’evaporatore discende a sua volta determinando formazione di ghiaccio che limita il passaggio dell’aria, compromettendo il buon funzionamento del sistema.
p>Per ovviare a questo possibile inconveniente è prevista, tranne che per il modello DR70, la funzione di sbrinamento automatico, che consiste nella possibilità di riscaldare l’evaporatore quando la sonda ne rilevi temperature troppo basse.
In questo caso tramite una valvola di by-pass (n°4), il compressore immette direttamente il gas nell’evaporatore, senza passare dal condensatore, determinandone un incremento della temperatura.
Il circuito di by-pass si richiude automaticamente quando la sonda rileva una temperatura più elevata ed il ciclo di deumidificazione riprende normalmente. E’ importante rilevare che tale sistema di sbrinamento garantisce il ritorno alla perfetta efficienza del deumidificatore dopo pochi secondi; inoltre è l’unico sistema di sbrinamento che consenta la piena efficienza del deumidificatore anche con temperature di aria da deumidificare molto basse (inferiori a 8/10 °C).

Specifiche Tecniche Biemmedue DR190

Tipologia MacchinaA Condensazione
Capacità40 L/24h
Portata d'Aria400 m³/h
Temperatura di Esercizio3 ÷ 40 °C
Valori di Umidità40% ÷ 100%
Serbatoio11 L
RefrigeranteR407C
Potenza Motore0,8 kW
Tensione di Alimentazione230V
Dimensioni65 x 61 x 96 cm
Peso49 Kg
Tipo SbrinamentoCon Gas Caldi

Spedizione con Corriere Espresso

Spediamo in tutta Italia, isole comprese, con Corriere Espresso. Imballiamo i prodotti con imballi speciali e su bancale per garantire la massima sicurezza durante il trasporto ed evitare ogni possibilità di danno all'attrezzatura acquistata.

 

INDORS è Centro Assistenza e Riparazioni Autorizzato

La nostra officina è in grado di garantire interventi di riparazione efficienti e professionali: rapidità; d'intervento, competenza e disponibilità sono i nostri punti di forza.

Acquistando da Indors avrete acquistato anche la tranquillità: il nostro Servizio d'Assistenza e Riparazioni garantisce soluzioni rapide e tempestive per qualsiasi problema grazie alla sicura disponibilità; delle parti di ricambio, la vostra attrezzatura sarà sempre efficiente e disponibile nell'arco di pochi giorni ad un costo sempre contenuto. Maggiori Informazioni

Nuova Recensione

  1. Vittorino Angeli
    Mantiene automaticamente il tasso di umidità desiderata (tipo 45%?)
  2. INDORS

    Si mantiene il tasso di umidità desiderata, basta impostarlo

  1. MONICA B SRL
    in una stanza di120 mq dove vengono tenuti dentro a degli armadi vestiti, ligerie e intimo a che percentuale si deve tenere la manopola dell'umidostato? Grazie
  2. INDORS

    In una stanza con vestiario, per evitare muffe ed odori, a mio avviso l'umidità non dovrebbe superare il 60%

chiudi
sconto newsletter
Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy